3° prova Campionato Eccellenza a squadre A4 – F.i.p.s.a.s. 2017

Casco dell’Acqua – Trevi (PG) – Al Lago Clitunno, domenica 8 ottobre, è andata in scena la terza prova del campionato eccellenza a squadra A4 della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquea 2017 per la sezione esche naturali di trota lago. Esattamente 25 squadre per un totale di 100 agonisti si sono dati battaglia nella sezione di gara valida come selettiva per il Campionato Italiano a squadre.

Gara suddivisa in 10 turni. All’inizio trote su tutto il lago e alte più si sono spostate verso il bar. In fase iniziale gli agonisti hanno pescato con coroncine da 2,5/3 gr per poi passare all’utilizzo della maracas da 8 gr con movimento lento. Ottima anche la resa delle bombardine da 8/10 con G 0/1. I più estrosi hanno effettuato la lora azione di pesca con il galleggiante. Nelle fasi di ricerca fondamentale l’uso del vetrino da 3 short o slim con finale da 2/2,20 m. Esche camole bianche. La gara è organizzata dalla Società Club Fario.

Vince la prova la A.P.S Bastia (Tubertini) con 25,5 penalità. Secondi assoluti di giornata Cannisti Prima Porta con 26,5 penalità a pari merito l’A.S.D. Pescatori del Topino composta da Morosini, Piermatti, Cocco e Tancredi.

Quarta ed ultima prova sarà il 19 novembre al Lago Santarelli (AP).