Fumetto

La A.S.D. Pescatori del Topino racconta la storia della pesca e i suoi principali valori attraverso significative e divertenti vignette, quelle di un fumetto. Sceneggiatura: Marcello Bondi e Andrea Gallo Lassere – Disegni Moreno Chiacchiera

Fumetto e sport, due narrazioni popolari che si sono spesso incontrate. In occasione del 10° anniversario della società sportiva di pesca folignate, il club ha deciso di mettere di nuovo in contatto questi due mondi in vari modi: verranno illustrati, tramite una semplice e divertente storia, i valori fondamentali della pesca sportiva, dell’aggregazione di uno sport a contatto con la natura ma anche parallelamente la storia del un team sportivo, quello dei club italiani di pesca nonchè della ASD Pescatori del Topino.

Al progetto hanno lavorato noti personaggi del fumetto, vediamo chi sono.

Marcello, lo sceneggiatore, nasce l’11 Luglio 1995, a Sassuolo, Modena. Comincia a scrivere brevi romanzi fin dall’età di 8 anni. Uno dei suoi romanzi viene citato come uno dei libri più significativi di Fiorano Modenese, il paese in cui vive. Fin da giovanissimo è un appassionato di fumetti, perciò decide di unire le sue passioni e comincia ad interessarsi alla sceneggiatura per fumetti. Questo suo nuovo impegno lo porta a dare inizio ad una collaborazione con molti disegnatori esordienti e professionisti. Tanto per citare alcuni dei fumetti, ha scritto per Diabolik e Sbam! Comics. Ha collaborato con lui anche Andrea Gallo Lassere. Torinese di nascita e di vita. Nel 2009 sceneggia una tavola a fumetti per Mono (Edizioni Tunué). Nel 2011 partecipa al concorso “Jeunes Talents en Bande Dessiné” – Fondation Raymond Leblanc con due storie brevi a fumetti. Nel 2013 inizia a sceneggiare episodi per Zeno Q.B. “Glamour” (Condé Nast), il cuoco a fumetti ideato da Giorgio Giusfredi e Nicola Rubin. Dal 2016 è in pre produzione una serie tv tratta dal fumetto omonimo da lui ideato: Black Death: The Series, diretta da Luca Canale Brucculeri e sceneggiata da Paola Barbato. Nel 2016 sceneggia una storia per la serie teen horror ideata da Franco Garioni: Gipsy Moon – Serendipity (Piacenza Comics School). I disegni sono stati realizzati da Valentina Bertuzzi, mentre la copertina porta la firma di Mariano De Biase e l’illustrazione interna è a opera di Simona Simone. Ha realizzato anche due storie brevi (una scritta a quattro mani con Giuseppe Di Bernardo) per l’albo speciale de L’Insonne – Vent’anni (Edizioni Arcadia).

Il disegnatore, Moreno. Nel mondo del fumetto e dell’illustrazione è presente praticamente da sempre. Una grande passione che è riuscito a trasformare in un vero e proprio mestiere, forse per un segno del destino o per una semplice coincidenza, festeggia il suo compleanno lo stesso giorno di Topolino, il 18 novembre. Collabora con le più importanti case editrici italiane e straniere specializzate in editoria per ragazzi. I suoi lavori vengono pubblicati, oltre che in Italia, in Inghilterra, USA, Canada, Australia, Giappone, Spagna, Germania, Francia, Austria, Polonia, Paesi Arabi e Caraibi. Accademico di Merito all’Accademia di Belle Arti di Perugia, membro dell’Associazione Italiana Illustratori, della Society of Children’s Book Writers and Illustrators of America, dell’Art Directors Club of New York, della Beehive Illustration Agency (agenzia di illustratori con sede in Inghilterra). Award dell’Illustrazione Italiana nel 2008.

Si ringrazia la Tipografia Recchioni per la gentilissima collaborazione grazie alla quale verranno stampate, e  successivamente distribuite, le copie del fumetto nei vari eventi organizzati dall’associazione.

MARTEDI’ 27 FEBBRAIO
presso le classi del III° Circolo Foligno è stato presentata l’uscita ufficiale.

La Asd Pescatori del Topino omaggerà tutti i partecipanti dei loro eventi con questo presente. Un presente diverso dai soliti nel quale si racconta, in maniera simpatica e divertente, una storia

Il titolo “La Notte degli Oggetti Desiderabili” è stato ripreso dall’episodio 2 della seconda stagione di Fringe, serie televisiva statunitense del 2008. Nel telefilm si raccontano le indagini della “scienza di confine” della omonima divisione della FBI di Boston nello studio di fenomeni paranormali nel quale, nell’episodio in questione, c’è un richiamo alla pesca sportiva.

Intrigo, passione, divertimento questo è “La Notte degli Oggetti Desiderabili”.

Seguite tutti nostri eventi al link www.pescatorideltopino.it/progettosportivo-sociale-beneficenza/ ed anche sui nostri canali social, Facebook e Twitter