Report gara – 4° prova Campionato provinciale INDIVIDUALE – F.i.p.s.a.s.

foto (7)Domenica 22 settembre presso il lago clitunno si è svolta l’ultima prova del campionato Provinciale di Perugia che ha compreso prima seconda serie e categorie speciali. Questa gara è stata decisiva per decretare i vincitori dei campionati individuali, il tutto confermato dalle classifiche esposte prima dell’inizio della gara nelle quali si notava una situazione di parità nelle prime tre posizioni della seconda serie e un distacco minimo nelle prime tre posizioni della prima serie.

Al via il lago appariva privo di bollate: questo aspetto non lasciava altra chance da una pesca in profonda, ma alla fine dei conti si è rivelata, nei primi turni, a galla, poi pian piano le trote sono scese fino a stazionare nei pressi del fondo. A farla da padrone sono state le montature più leggere in quasi tutta la gara, sia per una pesca aggressiva ai primi turni su tanto pesce, che in ricerca sul fondo grazie alla leggerezza della zavorra e alla poca profondità di questo lago.

Alla fine della competizione le situazioni di bilico hanno raggiunto un equilibrio: la prima serie se l’aggiudica Emiliano Tedeschi della APS Bastia, ed a sole 2 penalità di distacco, seguono sul podio due dei suoi compagni di società Affricani Antonio e Matteo Minelli rispettivamente secondo e terzo. La seconda serie la vince Mancinelli Michel della Quintana San Marco che vincendo, per una sola trota il suo settore dallo scontro diretto con Samuele Santocchi, lo scavalca e conquista il titolo individuale 2013. Lo seguono, sempre con 4 penalità Alessandro Morosini dei Pescatori del Topino e terzo posto  per un altro porta colori azzurro Samuele Santocchi con 5 penalità. Buona anche la prova di Gabriele Piermatti, altro giovane della squadra folignate, che ottiene un quinto posto nella classifica finale con 6 penalità.

Appuntamento rinnovato al prossimo anno per nuove sfide