Report trota lago-2° prova Camp. Ita. a squadre Eccellenza centro-sud F.i.p.s.a.s.

IMG_0314Domenica 10 maggio presso l’impianto del lago del Sero si è svolta la seconda prova d’elite del centro Sud. Lodevole l’organizzazione del gestore del lago e della società organizzatrice, l’A.p.s. Bastia, che si è avvalsa a sua volta della collaborazione dell’Asd pescatori del Topino di Foligno, la quale ha fornito i giudici di gara. Questa unione ha fatto si che la giornata si svolgesse nei migliori dei modi e nel pieno rispetto delle norme che regolano la competizione.

Durante la giornata di sabato il gestore dell’impianto ha consentito a tutti i partecipanti di tastare il lago in modo che quest’ultimi potessero arrivare preparati alla prova. Ma il tempo per le prove e per le strategie è terminato e all’alba di domenica mattina scatta la competizione e i vari partecipanti adottano una pesca di profondità, circa 3 metri “sotto il pelo” dell’acqua. Le trote, abbastanza attive, abboccano con buona frequenza per molti turni. Ogni pescatore alla pausa di metà gara contava all’incirca 30 trote a testa. Finita la pausa si cambia tecnica, passando dall’uso di piombi di 5/6 gr., all’uso di Moretti e bugiardini di 10/12 gr.

Al termine della gara i settori vengono vinti con circa 60 pesci, indice di un’ottima resa del lago. Tocca al Sig. Berti stilare le varie classifiche, dalla individuale di settore, alla classifica di squadra. Spunta su tutte l’Aspes Colmic con 6 penalità a pari punti con la Blue Marlin, segua al terzo posto la Top Team Maver di Macerata. L’appuntamento è rimandato ad ottobre per l’ultima prova dalla quale usciranno le 7 squadre che prenderanno parte alla finale a squadre di Laghirano.

CLASSIFICA 2° prova

CLASSIFICA GENERALE

IMG_0312