Report trota torrente– 1° prova Campionato Regionale Individuale esche naturali 2016 – Arci Pesca Fisa

trota torrente fiume topino bellocoPartito anche il Campionato Regionale di pesca alla trota torrente con esche naturali della Federazione Arci Pesca Fisa 2016. Domenica 13 marzo lungo il campo gara del Fiume Topino si è tenuta la prima prova in concomitanza con la prima prova del Campionato Regionale di spinning.

Tempo molto ventoso e difficile per i 35 agonisti accorsi alla prova. Il fiume, dopo le abbondanti piogge dei precedenti giorni, riscontrava una ottima portata d’acqua; questo ha portato gli agonisti ad usare corone con grammature molto relativamente pesanti tra i 12 e i 14 grammi. Nella fase iniziale alcuni settori risultavano essere più pescosi, altri meno, ma comunque sia pesce molto attivo. Gia nelle fasi centrali di gara fino al finale, le trote si sono infastidite e sono rimaste ferme sul fondo e/o dentro a buche; cosicché gli agonisti della pesca al tocco hanno fatto uso del classico pallettone per insidiare le ultime catture. In queste frazioni di gara le esche migliori sono risultate caimani e vermi di terra.

A termine gara assoluto di giornata di Moroni Maurizio (settore A) con 42 catture, Francucci Stefano (Settore D) con 29, terzo posto per Venanzi Luca con 22 pesci; tutti e tre della società G.p.s. Italcasa Maver. Il campione italiano Angeli Ivan dei Pescatori del Topino si piazza al secondo posto del suo settore B con 13 trote nel cestino. Ottima prova anche dell’agonista presente del club, Catalano Andrea che con 24 catture si posiziona al secondo posto del settore D. Risultati degli altri: Capoccioni 6° (settore C) e Cantoni 7° (settore A). La seconda prova è in programma per il prossimo 10 aprile.

CLASSIFICA
Settore A
Settore B
Settore C
Settore D