Torrente Caldognola

Torrente Caldognola 1DATI IDROGRAFICI

Stato: Italia
Regioni: Umbria
Provincia: Perugia
Lunghezza: 17 km
Nasce: Monte Mazzolo (868m) e Col della Forca (822m).
Sfocia: Fiume Topino
Affluenti: Rio di Panicaglia e Fosso delle Vene.
Comuni attraversati: Gualdo Tadino, Nocera Umbra.
Coordinate Geografiche: Latitudine: 43.1 Nord – Longitudine: 12.766667 Est

Caratteristiche ambientali. Nasce dai monti che separano il bacino del Topino dalla valle del Chiascio, nella zona dei Monti di Mezzo (821 m), Monte Mazzolo (868 m) e Col della Forca (822 m). Lungo il suo percorso raccoglie le acque di numerosi piccoli affluenti tra i quali il Rio di Panicaglia e il Fosso delle Vene. Il torrente si getta nel fiume Topino nei pressi di Nocera Scalo nel comune di Nocera Umbra (PG).

Qualità dell’acqua. La qualità delle acque è buona.

Zonazione adottata. Zona del Barbo

Specie Presenti. Trota fario, vairone, barbo tiberino, cavedano, ghiozzo di ruscello, carassio dorato.

Pesca e agonismo. Tutto il corso è classificato di cat. “A” (Salmonidi), sono necessari Licenza di pesca e Tesserino Segnacatture Regionale. Le maggiori tecniche di pesca utilizzate sono: la pesca al tocco con lombrico e camole e lo spinning, con artificiali o vivo. Esiste un unico Campo Gara, e si estende dalla confluenza con il fiume Topino (in loc. Nocera Scalo), a risalire per circa 1 km.

Campo Gara Caldognola
Campo Gara Caldognola